Promuovere una enoteca

promuovere una enoteca

Come aumentare le vendite di una enoteca

Per promuovere una enoteca è necessario avere ben presente a chi ci si vuole rivolgere e decidere come vendere il vino. Definire una strategia di vendita vini permette infatti di  valutare se è meglio vendere vino sfuso o la vendita di bottiglie di vino. Se consegnare a domicilio, vendere online o fare tutte queste cose, per esempio.

Gestire una enoteca è un po’ come essere sommelier: bisogna trovare i giusti accostamenti. Ai clienti in questo caso.

Accompagnare un buon pasto con un bicchiere di vino adatto esalta i sapori e arricchisce l’esperienza. Il settore vitivinicolo è uno dei più fiorenti in Italia, che si porta dietro tradizione, cultura e varietà che si estendono anche oltre confine.

Questo spiega la diffusione di enoteche, vinerie e dell’enoturismo in Italia, oltre al sistema di certificazione DOP e IGP. Allo stesso tempo spiega l’attenzione legata al consumo di vini, che coinvolge un po’ tutti. E rende la sfida di promuovere una enoteca per avere successo più avvincente.

Parlando di enoteche intendiamo sia quelle a gestione famigliare, solitamente ubicate accanto a vigneti e aziende vitivinicole sia quelle cittadine. Spesso si tratta di negozi di quartiere strettamente legati al territorio e alla realtà che li circonda. In ogni caso, per il successo di un’enoteca, è molto importante che si riesca a costruire una solida base di clienti, fidelizzandoli. Si devono intercettare gusti e preferenze, in modo da modulare le offerte di come promuovere un vino e creare relazioni durature e stabili che, in soldoni, si tramutano in incassi sicuri a fine mese.

Crea un programma fedeltà per promuovere la tua enoteca

Una strategia di vendita vini efficace per promuovere la tua enoteca, prevede la creazione di una lista clienti e di un programma fedeltà. Si parte dalla registrazione degli acquirenti che vengono in negozio per arrivare al contatto dei fan che seguono l’attività sui social network: Facebook, Instagram, Google, TikTok. Disporre di una lista di contatti consente infatti di poter promuovere l’enoteca quando si vuole e proporre offerte, eventi di degustazione e informare sui nuovi arrivi o le annate migliori.

->  Come incrementare le vendite in un negozio

D’altra parte Fidelizzare i clienti ti fa guadagnare di più. Ne abbiamo già parlato nel post linkato. Acquisire nuovi acquirenti è infatti molto più costoso che mantenere quelli già esistenti.

La sfida per avere un’enoteca di successo è quella di aumentare le vendite per singolo cliente, in modo da creare continuità e intessere una relazione volta a incrementare le vendite. La creazione di un programma fedeltà ti aiuterà a capire le preferenze dei tuoi clienti e a incentivarli a tornare più spesso nella tua enoteca. Le persone amano ricevere premi, omaggi e, più in generale, avere dei vantaggi in fase di acquisto. Tutto questo infatti contribuisce a farli sentire speciali e importanti e a motivarne il ritorno.

Come attirare nuovi clienti per promuovere l’enoteca

Una volta definita l’identità e capito qual è il target di riferimento, per promuovere una enoteca è possibile attuare delle strategie di vendita vini per attrarre nuovi clienti.

Valorizza la prima esperienza nel tuo punto vendita.

Crea speciali offerte di benvenuto. Possono essere un assaggio speciale, o anche solo un cioccolatino in omaggio

Consegna vino a domicilio.

Offri ai tuoi clienti abituali le consegne vino a domicilio in modo che possano abituarsi ad avere una fornitura settimanale dei vini da tavola.

Collabora con altri esercizi commerciali vicino alla tua enoteca

Puoi anche creare delle collaborazioni con altri negozi di quartiere per potenziare la consegna vino a domicilio e promuovete insieme il ‘pasto completo’. Tutti gli ingredienti per degustare un buon aperitivo da asporto (salumi, formaggi e vino), oppure un pranzo o una cena (pasta, bistecche/spiedini pane, vino e dolce). In questo modo è possibile ‘unire le forze’ dei punti vendita di quartiere come l’enoteca, la panetteria, la gastronomia, la macelleria, il caseificio, la pasticceria… e raggiungere un numero maggiore di acquirenti, instaurando anche un rapporto di reciprocità e fiducia.

->  Solidarietà digitale. Fare business ai tempi del coronavirus

Su questo argomento leggi anche Macellerie online. Gestisci la vendita carni online

Invia le promozioni della tua enoteca attraverso più canali

La vetrina della tua enoteca, e-mail, sms, social network, chat, messaggi dentro le bottiglie…Sfrutta i canali di comunicazione esistenti per raggiungere i tuoi clienti direttamente e via web e ricordare loro che ci sei e la tua enoteca è operativa.

Integra il servizio di prenotazione

Soprattutto per le enoteche che spillano i vini è certamente vantaggioso offrire ai propri clienti abituali la possibilità di passare a ritirare le bottiglie desiderate, senza dover attendere in coda.

Usa Movylo per promuovere la tua enoteca e incrementare le vendite

Movylo è il servizio per fidelizzare i clienti e farli tornare ad acquistare più spesso, che lavora come un ufficio marketing alle tue dipendenze, ma senza costare così tanto. Movylo ti aiuta nella promozione della tua enoteca permettendoti di:

  • creare programmi fedeltà,
  • allargare costantemente la lista clienti sincronizzando account social e sito web,
  • inviare promozioni e offerte alla lista clienti, in automatico grazie al pilota automatico,
  • vendere via web e via App, (scaricabile gratuitamente e disponibile sull’App store IOS Android). Leggi anche come vendere on-line senza aprire un e-commerce. È possibile? per approfondire l’argomento.
  • accettare prenotazioni per i tuoi vini,
  • consegnare vino a domicilio,

Queste sono le dichiarazioni del titolare di Enotria. Ristorante vineria di Viterbo:

promuovere una enoteca
Enotria by Angoletto della Luce

Provare per credere!